SAPA

La Sapa è quel prodotto che nelle regioni del sud Italia viene chiamato vino cotto e, in altri luoghi “saba”. Per fare la Sapa si prende il mosto (senza le bucce) e si mette in un recipiente dove viene cotto lentamente a fiamma diretta fin quando l’evaporazione non fa scendere il volume a 1 terzo dell’iniziale.
L’alta concentrazione di zuccheri ne impedisce la fermentazione, quindi non contiene alcol e, una volta confezionata, viene usata come condimento o salsa. E’ ottima con i formaggi stagionati (soprattutto col formaggio di fossa) ma anche con la ricotta, con la frutta, sul gelato, con la polenta, con la carne ed in molti altri modi come indicato anche nel ricettario allegato. Per quanto riguarda le sue proprietà antiossidanti, vale quanto già riferito per il vino cotto.


SAPA
Stampa scheda
Ricette
GRAPPA

La nostra grappa “Le Vinacce” è fatta con le vinacce della Vernaccia Nera, un’uva che viene coltivata soltanto in un’area ristretta del nostro territorio e che conferisce al prodotto delle caratteristiche uniche in termini di aroma e morbidezza. Nel processo di produzione, noi mettiamo le vinacce provenienti dalle nostre vigne, mentre la lavorazione è effettuata dalle Distillerie Berta di Mombaruzzo (AT) note per essere tra le migliori distillerie di grappa d’Italia.


GRAPPA
Stampa scheda